Κυριακή, 28 Μαΐου 2017

ΛΕΟΝΑΡΝΤΟ ΣΙΝΙΣΓΚΑΛΛΙ!




LEONARDO SINISGALLI


I TUOI SEGNI

Riguardo quando tu non ci sei
gli scartafacci toccati dalle tue dita,
i fogli con le impronte dei giorni
bui, delle ferite dolenti.
Guardo le carte miracolosamente
riavute (gli editori sono a caccia
di farfalle sui lungotevere),
draghi gioiosi, tronchi
capelluti, meteore fiammanti, e
mi esalto e mi dispero
perché è morta la tua mano.


Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου