Τρίτη, 24 Ιανουαρίου 2017

ΤΖΟΒΑΝΝΙ ΠΕΤΤΑ!


GIOVANNI PETTA


SATIE

Rincuora la follia e la tua fine
il gioco estremo del sentirsi solo
il vino e poi gli ombrelli nell’armadio
gli inviti scritti solo per te stesso

In ogni tempo strano della vita
ti trovo dentro, trovo le tue note
l’arrampicarsi strano e inaspettato
di melodie d’incanto e di sorpresa

“Sei come me” ti dico sorridendo
quando m’inoltri lo stupore denso
di cose già sentite e inaspettate

Difficile spiegare quel che dice
la musica piegata dal tuo tempo
dolore ed ironia senza tormento




Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου